SMARTAGS - OR1: Etichette sensibili

L’obiettivo di questo OR è di modificare gli RFID esistenti, già disponibili a livello commerciale, per ottenere delle etichette RFID “intelligenti”, ossia in grado di combinare alle etichette stesse uno o più sensori. Queste nuove etichette dovranno fornire le informazioni sostanziali sui parametri fisici, chimici e biologici di interesse negli ambienti complessi, dove i sensori esistenti darebbero troppi falsi allarmi.

Le etichette intelligenti dovrebbero essere di piccole dimensioni, economiche e facilmente implementabili; in più dovrebbero rimanere passive, senza la necessità di batterie.

Per conseguire tali obiettivi si adotteranno due approcci:

  • L’integrazione di etichette RFID passive su plastica, con strati sensibili;
  • Lo studio di semplici circuiti di interfacciamento organici per etichette RFID attive commerciali.

Le aree chiave in cui ci si prefigge di portare innovazione sono le seguenti:

  1. Sviluppo di una nuova piattaforma di trasduttori basati su etichette per l’identificazione a radio frequenza (RFID) senza batterie, che riesca a impiegare sensori passivi RFID a basso costo per il monitoraggio chimico in diversi ambienti;
  2. Sviluppo di nuovi materiali sensibili, capaci di rivelare vapori migliorando la selettività nei confronti delle sempre presenti fluttuazioni incontrollate della relativa umidità ambientale;
  3. Studio della possibilità di sviluppare lettori di sensori (RFID reader e relativa antenna) economici e portatili, che consenta l’effettivo sviluppo di sistemi di sensori wireless specifici per l’applicazione desiderata.

 

 

 

Based on JoomlaShine JSN Metro template - Web Development: Renato Gottscher / FORMIT