ReLIGHT

logo relightIl Progetto di Ricerca ReLIGHT intende realizzare prototipi di LED organici (OLED) e di celle fotovoltaiche organiche (OPV) con prestazioni che ne possano consentire l’utilizzo con le linee di prodotto e i processi della compagine industriale, utilizzando materiali e tecniche a basso costo e a bassa complessità, sperimentando substrati plastici e compositi.

Le principali realizzazioni previste sono:

  • messa a punto di materiali organici da impiegare in dispositivi elettroluminescenti (OLED) e fotovoltaici (OPV);
  • OLED a base di nano-compositi e di materiali attivi di nuova sintesi su substrati plastici puri o rinforzati con fibre di vetro e fibre di carbonio;
  • strati ottici accoppiatori ingegnerizzati: nano-dispersione di particelle e micro- e nano- strutturazioni;
  • circuiti organici e/o ibridi per la gestione della luminescenza di OLED;
  • celle fotovoltaiche ibride e a base di materiali attivi di nuova sintesi su substrati flessibili;
  • nodi sensoriali autonomi alimentati con celle flessibili;
  • tecniche di incapsulamento per OLED e celle solari rigide e flessibili;
  • test di invecchiamento accelerato;
  • integrazione di OLED in piattaforma per analisi diagnostica in vitro;
  • prototipo non commerciale di piattaforma per l’analisi diagnostica in vitro;
  • OLED e OPV fabbricati sulla base di “inkjet printing” e stampa parallela e ad alta velocità;
  • integrazione della tecnica serigrafica roll-to-roll in fabbricazioni OLED e OPV e conversione impianto serigrafico industriale;
  • banca dati sui materiali per OLED ed OPV in relazione alla loro eco-sostenibilità e recupero a fine vita.
Based on JoomlaShine JSN Metro template - Web Development: Renato Gottscher / FORMIT