Laboratorio Pubblico-Privato “Tecnologie di ricerca per l’integrazione dei polimeri nei dispositivi elettronici”

Il Laboratorio pubblico-privato TRIPODE è un progetto finanziato dal Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013 (PON R&C) per le Regioni della Convergenza, come potenziamento di un esistente laboratorio pubblico-privato.

In data 29 ottobre 2010, infatti, il MIUR, con Decreto Direttoriale n.713/Ric., ha emanato un Avviso rivolto sia al potenziamento e consolidamento di Distretti e Laboratori già esistenti, sia alla creazione di nuovi Distretti e Aggregazioni pubblico-private.

Il progetto ha una durata di 3 anni, a partire dal 1° giugno 2012, e ha come coordinatore ENEA. Partner del laboratorio pubblico-privato sono: l’Università degli studi di Salerno, le aziende BTP Tecno, FOS, SESMAT, AET e la Fondazione FORMIT.

L’obiettivo del laboratorio TRIPODE è stato di sviluppare tecnologie di integrazione a basso costo di nuovi materiali semiconduttori, soprattutto polimerici, in dispositivi e circuiti per l’elettronica e la sensoristica. Con il potenziamento del laboratorio pubblico-privato si intende realizzare un piano integrato che consenta di sviluppare tecnologie dei materiali, flessibili e rispettose dell’ambiente - poiché sono a bassa temperatura e consentono di stampare i materiali solo ove necessario - e prodotti autonomi facilmente integrabili - perché applicabili a materiali di ogni tipo e a supporti sottili e flessibili, avvicinando i risultati e le modalità di azione della ricerca negli organismi pubblici, alle priorità e alle esigenze delle PMI.

Le ricerche realizzate con Laboratorio Pubblico-Privato TRIPODE si potenzieranno su alcune linee particolarmente vicine alle necessità delle piccole e medie industrie e di grande trasversalità, articolandosi nella maniera seguente:

  • Un Piano Strategico SORGENTE – Semiconduttori ORGanici E relative Nuove TEcnologie emergenti;
  • Un Progetto di Ricerca ReLIGHT – Research for LIGHT (lighting and sunlight);
  • Un Progetto di Formazione PROTEO-ReLIGHT: PROgettisti e Tecnici specializzati per l’Elettronica Organica con il profilo di tecnologo innovativo;
  • Un Progetto di Ricerca SMARTAGS – SMART application for organic TAGS;
  • Un Progetto di formazione PROTEO-SMARTAGS: PROgettisti e Tecnici specializzati per l’Elettronica Organica con il profilo di integratore di tecnologie.
Based on JoomlaShine JSN Metro template - Web Development: Renato Gottscher / FORMIT